LENTICCHIE DI VILLALBA

  • Home
  • LENTICCHIE DI VILLALBA

Descrizione

Appartiene, come quella di Altamura, alla tipologia a seme grande (macrosperma), tipica delle aree temperate.
Il periodo di massima produzione a Villalba si è avuto tra gli anni Trenta e i Sessanta del secolo scorso, quando circa il 30% della produzione italiana arrivava dalla Sicilia e in particolare proprio da questo paese in provincia di Caltanissetta. La lenticchia di Villalba era particolarmente richiesta per le sue qualità organolettiche ma anche per la preferenza che il mercato riservava in quel periodo alle tipologie a seme grande.

Negli anni Novanta grazie all’interessamento del CNR di Bari sono emerse le sue caratteristiche notevoli: dalle analisi risulta che la lenticchia di Villalba si caratterizza per un elevato di ferro (talvolta oltre i 10 mg per 100 grammi di prodotto) e proteine, unito a un basso tenore in fosforo e potassio.


Thumb lenticchia villalba

Strutture

Azienda Agricola Messina